NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Software EnviSurvEnviSurv è il nuovo sistema di monitoraggio ambientale realizzato da LOGICAH&S, che, grazie alla ventennale esperienza nel settore della misura e dell'essiccazione del legno, si rivela particolarmente adatto al monitoraggio di strutture lignee, manufatti legnosi e stock di legname, oltre naturalmente alle classiche applicazioni in domotica.

Il sistema consiste in un software su PC ed in una serie di sensori distribuiti nell'ambiente da sorvegliare, nonché in una serie di attuatori che possono essere comandati dal sistema di monitoraggio al verificarsi di determinate condizioni rilevate dai sensori.

Tra i sensori disponibili, oltre al tradizionale controllo della temperatura e dell'umidità dell'aria, vi sono sensori in grado di rilevare l'umidità del legno a diverse profondità, interfacciati al sistema di rilevamento tramite collegamento wireless o cablato. E' così possibile, in modo rapido e non invasivo, realizzare un sistema dove non solo vengono tenuti sotto controllo i parametri critici per la corretta conservazione degli elementi legnosi, ma vengono anche intraprese automaticamente eventuali azioni volte a correggere le criticità rilevate, intervenendo direttamente sulla regolazione del clima. Le stesse anomalie possono essere segnalate in tempo reale via e-mail al responsabile di gestione.

I sensori sono adatti all'utilizzo in ambienti gravosi, essendo stati progettati per funzionare all'interno di forni di essiccazione; i sensori wireless sono di rapidissima applicazione e, grazie all'assenza di cavi, hanno un ridottissimo impatto estetico, il che li rende adatti all'uso anche in ambienti dove l'aspetto della realizzazione é determinante.

PlanimetriaIl software consente una semplice personalizzazione del sistema, che può essere effettuata anche direttamente dall'utilizzatore grazie all'esaustivo manuale.

Un'apposita utility permette di posizionare i valori letti dai sensori su di una planimetria, proprio come si trovano nella realtà, per una immediata localizzazione a colpo d'occhio dei punti critici. Per le installazioni non fisse, è anche possibile definire diverse piante (progetti) ed associare ad ognuna di esse i parametri critici da tenere sotto controllo, per poi attivare di volta in volta, a seconda delle necessità, il progetto desiderato.

I dati vengono rilevati a cadenza programmabile e suddivisi automaticamente in archivi giornalieri, settimanali o mensili. Possono quindi essere rappresentati sotto forma di lista e/o di grafico per una più agevole analisi.

Requisiti di sistema

PC con O.S. WindowsTM XP - Vista - 7 - 8

ScreenShotSensori disponibili

Sensori da parete

  • Umidità aria
  • Temperatura aria
  • Temperatura solidi/fluidi
  • Pressione assoluta aria
  • Umidità legno / materiali da costruzione

Sensori wireless

  • Umidità aria
  • Temperatura aria / legno
  • Temperatura solidi/fluidi
  • Pressione assoluta aria
  • Umidità legno / materiali da costruzione

 

 

 

Applicazioni

FaLang translation system by Faboba